Due gorlesi dalle Alpi al mare

Gorla Maggiore - Barcellona in bicicletta Raccontiamo questa avventura su due ruote perché possa muoverne o ispirarne di nuove. E poi l’avevamo promesso alla nostra coetanea, neodirettrice del Periodico della Comunità prima di partire, se tutto fosse finito bene. Quando si sta in sella così tanto, “l’onda lunga dell’asfalto schiaccia le

Oratorio in Festa

Settimana di inizio oratorio La festa dell’oratorio è durata una settimana e ha visto partecipi piccoli e grandi. Don Valentino ha infatti incontrato in momenti distinti: i bambini dell’Iniziazione Cristiana, i loro genitori, gli animatori e gli adolescenti. Venerdì 18 settembre c’è stato il primo appuntamento rilevante: la testimonianza di Valeria

Quando un 100 profuma di libertà

Oltre tre mesi ci separano dal temutissimo esame di maturità, che da generazioni terrorizza migliaia di studenti, spaventati forse più dalle “leggende metropolitane” che aleggiano intorno a questa tappa obbligata che dall’effettiva difficoltà. Noi abbiamo deciso di porre qualche domanda ai più meritevoli di Gorla Maggiore, i quattro studenti che

Primo romanzo per Mario Alzati

"Le morose del segretario del fascio di Olonia" Dopo diversi libri di storia locale – tra i quali ricordiamo “Alla ricerca delle radici” (2009), “Come eravamo” (2012) e “Giuseppina e le donne di Gorla Maggiore” (2014) – Mario Alzati lo scorso maggio ha pubblicato presso l’editore Pietro Macchione “Le morose

Giardino Biblico

Uno spettacolo floreale ideato, progettato e realizzato da Adriano Caprioli insieme ai numerosi volontari 30 persone coinvolte | 40 giorni per la realizzazione | 900 piante in vaso 500 steli di fiori | 1500 metri di tessuti vari Visualizza l'articolo nella versione cartacea Visualizza la gallery fotografica. Cliccare per ingrandire le

Tutti a tavola

L’oratorio è l’espressione più bella dello stare insieme. Penso che questa sia la sintesi di una bellissima esperienza che vivo da dodici anni. Quest’anno, in particolare, ne ho avuta la certezza. Cominciando dall’invito “tutti a tavola” noi animatori, presi a servizio, abbiamo donato a bambini e famiglie il nostro tempo,