Oratorio in Festa

Settimana di inizio oratorio

La festa dell’oratorio è durata una settimana e ha visto partecipi piccoli e grandi. Don Valentino ha infatti incontrato in momenti distinti: i bambini dell’Iniziazione Cristiana, i loro genitori, gli animatori e gli adolescenti.
Venerdì 18 settembre c’è stato il primo appuntamento rilevante: la testimonianza di Valeria Sala Calanna, mamma di Chiara “ragazza di quattordici anni, innamorata della vita e dello sport… la pallavolo” ma che “la malattia ha portato a giocare un’altra partita decisiva”. Un racconto che apre il cuore e conferisce un senso diverso alle parole: malattia, amicizia, famiglia e fede. Sabato 19 la serata animata, gestita in modo sublime dai nostri animatori e deliziata dalla cena preparata dal valido gruppo della cucina, si è svolta all’insegna di suspense, intrighi amorosi, ottimo cibo e tanta allegria!
Domenica mattina l’oratorio si è riempito di giovani ciclisti grazie alla manifestazione benefica “Pedala con Zazà” in collaborazione con la Società Ciclistica “Severino Canavesi” e il nostro Oratorio.
Quella stessa mattina, la Santa Messa ha dato il vero inizio alla giornata di festa: sono rimasti aperti per tutto il giorno il bar e la cucina, la pesca di beneficenza, lo stand Protezione Civile con i volontari impegnati ad intrattenere i più piccoli e ancora giochi di squadra organizzati e trucca bimbi.
In serata ha concluso in bellezza lo spettacolo musicale “I bambini che tenevano su il cielo” del gruppo Semplicemente Insieme. Lo spettacolo ha coinvolto piccoli attori molto professionali e adulti impegnati in canzoni coinvolgenti per un risultato “mozzafiato”. Infine i fuochi d’artificio hanno illuminato il cielo dando la buona notte e concludendo magnificamente questa lunga settimana di festa dell’Oratorio… che non finisce.

di CINZIA VALENTI
 
Visualizza l’articolo nella versione cartacea
Visualizza la gallery fotografica. Cliccare per ingrandire le foto